fbpx
Seleziona una pagina

Dopo un lungo anno, finalmente le tanto agognate vacanze! Mare, sole, una bella bibita ghiacciata accompagnano i vacanzieri che possono riposarsi dopo tanti mesi di sessioni stressanti e impicci fastidiosi.

 

Sei in vacanza ma non vorresti perdere i risultati guadagnati durante l’anno?

Non ti preoccupare! Noi di Integratop ti consiglieremo qualche esercizio da fare durante le vacanze.

 

Non ti prenderanno molto tempo – tra un tuffo al mare e una serata danzante la sera  –  potrai goderti le vacanze e allo stesso tempo continuare ad avere un corpo da urlo!

 

Sicuramente ciò che spesso viene a mancare è la motivazione, soprattutto se programmi delle tabelle di marcia troppo rigide. Infatti prendersi un momento per riposarsi dopo un lungo anno è sacrosanto, e serve anche per allontanare finalmente lo stress accumulato.

 

Quindi, che la vacanza sia al mare o in montagna, poco importa! Bisogna sfruttare ogni occasione per muoversi, rilassarsi e respirare aria pulita.

Variare stimoli e ambientazioni, infatti, è un toccasana per la mente e per l’allenamento e in termini di forma fisica e performance è anche da non sottovalutare l’importanza del riposo e del sonno.

 

Proprio per questo è consigliabile effettuare gli esercizi per a giorni alterni, per un massimo di 3 volte a settimana.

 

A questo punto passiamo agli esercizi da fare durante le vacanze!

 

Se sei al mare, questi possono essere gli esercizi utili per te!

“ALLENATI ALL’ARIA APERTA”

L’allenamento

 

  1. I salti sul posto
    • Se sei in spiaggia, un bell’esercizio che può aiutare ad avere dei glutei perfetti è fare salti sul posto! Mettiti in piedi con le gambe leggermente divaricate e le ginocchia piegate, come se stessi facendo una sessione di squat. Prendi un po’ di slancio con le braccia e fai un salto più in alto possibile. Nel momento dell’atterraggio, ricordati di piegare le gambe per attutire il colpo. Fai 3 serie da 10 salti e riposate 30 secondi tra una e l’altra.

       

      1. Corsa a livelli – esercizio in acqua

      Con l’acqua all’altezza delle ginocchia, saltella sul posto a ginocchia alte, per 30 secondi. Corri fino ad arrivare con l’acqua all’altezza dell’ombelico: qui fai altri 30 secondi correndo sul posto, con le ginocchia più alte che puoi. Dopo, corri in avanti, fino ad arrivare con l’acqua all’altezza delle spalle: corri altri 30 secondi, a ginocchia alte. Ora torna indietro: se sai nuotare, utilizza lo stile che più ti aggrada, in alternativa cammina velocemente verso riva, con le ginocchia alte e le braccia che le accompagnano. Ripeti tutto 3 volte

     

    1. Il Grand- Plié

    Forse non sapete che la danza classica possiede molte posizioni che, se praticate correttamente, tonificano al massimo glutei e gambe. Una di queste è quella del Grand-Plié: mettiti in piedi e divarica le gambe con le punte dei piedi che guardano all’esterno e le mani sui fianchi. Fletti le ginocchia e scendi formando un rombo con le gambe, tenendo la schiena dritta. Ora sali verso l’alto e poi riscendi. Fallo per 15 volte in 3 serie senza riposo.

     

    1. Esercizio cardio in spiaggia: jogging

    Allenati con una corsa sul bagnasciuga: le articolazioni, durante la corsa sulla sabbia, subiscono meno stress nella fase di impatto al suolo rispetto alla corsa su strada. Puoi quindi correre con minori rischi. In aggiunta, correre sul bagnasciuga stimola il sistema propriocettivo, cioè la capacità di recuperare l’equilibrio e l’assetto posturale del corpo. Corri per 15-20 minuti sul bagnasciuga, a intensità medio-bassa: è ideale per mantenere in forma muscoli e articolazioni.

     

    E ora, BUONE VACANZE E BUON ALLENAMENTO!

    Integratop Consiglia

     

    NHIGH WHEY  + CREATINA FAST  + OMEGA 3